Ad Menu

Concorso White House Redux


Diciamoci la verità: la Casa Bianca (di James Hoban) della città di Washington non è quello che si direbbe "un esempio illuminato di architettura" di fine '700... anzi! I riferimenti alla monumentalità dei templi greci e alle ville palladiane sono chiari tentativi di appropiarsi di quella cultura e di quel potere che l'America andava ricercando in quegl'anni.
Dalla WhiteHouse sono passati 43 presidenti, milioni di turisti da tutto il mondo, centinaia di milioni di manifestanti che di volta in volta hanno protestato per le marachelle del governo americano.
In occasione dell'elezione del 44esimo presidente degli United States of America è stato bandito un concorso per ripensare questa sede. Quale migliore occasione per mostrare a tutti come vorremmo che fosse il centro
del potere mondiale?!
Basta un idea: un foglio di carta scarabbocchiato, un testo, un video o le foto di un plastichetto e si potrà partecipare a questa mega-competition. E il tutto avviene stando seduti comodamente a casa vostra: iscrizioni e consegne on line!!!
Non siete ancora convinti? beh... date un occhiata ai premi in dollari (anche se avremmo preferito fossero euro):

First Prize
$5,000
Second Prize
$3,000
Third Prize
$1,500
+ viaggio negli USA

iscrizioni entro: aprile 2008
scadenza per la consegna degli elaborati: fine aprile 2008
interessati: può partecipare chiunque!!!

Buona fortuna

Sito promotore del concorso:
http://www.whitehouseredux.org/Home



1 commento:

  1. ooooh
    molto interessante...

    entro aprile?
    ci devo pensare.

    RispondiElimina